Prodotto dalla One2One S.r.l., Armadillo è una pellicola liquida per la Protezione di tutti i tipi di schermo per Smartphone e Tablet

 

Viale Egeo, 61 - Roma Mail: info@121group.it
Image Alt
OneNanoTech Solutions

Il Blog sulla Nanotecnologia

Come sarà il cellulare del futuro?

Oggi stiamo assistendo ad un’evoluzione sempre più veloce dei telefoni cellulari. Gli aggiornamenti, le novità e le nuove funzioni sono all’ordine del giorno. La tecnologia evolve ed è sempre più difficile poter ipotizzare come sarà il cellulare del futuro. L’alta concentrazione tecnologica dei dispositivi e le nuove idee sviluppate dalle tantissime aziende del settore, lasciano prevedere uno sviluppo notevole dei dispositivi mobile. Proviamo a capire quali potrebbero essere le novità più importanti dei telefoni del futuro.

Dialogare sempre di più con il proprio cellulare

Una caratteristica sempre più in evoluzione è l’assistente vocale. I sistemi di controllo vocale speech-to-command permetteranno agli utenti di interagire sempre di più con i propri device. Si punterà a garantire la totale automazione delle operazioni che si possono compiere con lo smartphone. Inoltre nei telefoni del futuro sarà presente l’integrazione con i sensori per la scansione biometrica tramite impronta digitale e quelli per il riconoscimento facciale (face-recognition), consentirà un dialogo immediato e intuitivo tra utente e device mobile.

Lo schermo diventa curvo o flessibile

Una feature innovativa già vista su alcuni prototipi di smartphone del futuro riguarda i nuovi tipi di display. Si va sempre di più verso gli schermi curvi o addirittura flessibili. L’idea di device meno rigidi apre ad alternative modalità di utilizzo delle funzioni dei terminali. In un futuro ormai neanche troppo remoto, il concetto di smartphone pieghevole prenderà sempre più il sopravvento e non è da escludere la loro integrazione con sistemi di proiezione olografica. Per quanto riguarda i display, sono già oggi molto diffusi i sistemi LCD transflettivi. Gli smartphone del futuro andranno sempre di più in questa direzione fino ad arrivare a display che consentiranno una resa visiva infinita sotto la luce del sole, con angoli di visione davvero ampi e ben leggibili. Inoltre si va sempre di più verso un futuro dove i dispositivi saranno wearable, ovvero indossabili.

Batteria a prestazioni elevate e processori sempre più performanti

Per quanto riguarda il cuore pulsante dei nuovi cellulari in arrivo nei prossimi anni, ci si aspettano prestazioni sempre più elevate grazie ai multi-core ad altissime frequenze e la sempre più ampia disponibilità di RAM.

Un tema che sta a cuore ad ogni possessore di smartphone è sicuramente la durata della batteria. I progressi in questo senso procedono con andamento costante grazie alle ricerche sull’ottimizzazione delle batterie dei cellulari e alle moderne micro-batterie agli ioni di litio. Possibili sviluppi futuri in questo senso potrebbero riguardare due tecnologie innovative per le future batterie: Litio-Zolfo e Ioni di Litio al Magnesio forse riusciranno a garantire una durata nettamente superiore senza incidere sulle prestazioni. A beneficiarne dovrebbe essere anche la vita della batteria stessa. Certo non si può sperare di ottenere batterie dai cicli di vita infiniti, ma tra le notevoli potenzialità future che avrà il cellulare potrà contare anche su una durata notevolmente maggiore.

Ricarica rapida senza fili e display digitale fotovoltaico

La ricarica rapida della batteria è già una realtà consolidata negli ultimi cellulari, ma a contraddistinguere i nuovi cellulari sarà la possibilità di ricarica senza fili, utilizzando le frequenze della rete Wi-Fi. Inoltre non è impensabile ipotizzare l’implementazione di un pannello a celle solari fotosensibili nella parte frontale del display, al fine di garantire allo smartphone un autosostentamento energetico.

Connettività, fotocamera a prestazioni elevate e realtà virtuale

Le connessioni di quinta generazione (5G) sono già parte del presente, ma un’effettiva diffusione su larga scala è prevista per i prossimi anni. Lo sviluppo di una rete mobile sempre più veloce sarà il trampolino di lancio per la diffusione dei video a 360 gradi e delle piattaforme VR (realtà virtuale) che richiedono una banda ad elevate prestazioni.

Di conseguenza, le fotocamere saranno sempre più performanti con risoluzioni elevatissime per foto e video. Altre caratteristiche che si potrebbero sviluppare grazie all’evoluzione delle fotocamere potrebbero prevedere l’effettuazione di misurazioni di distanze ad alta precisione, riconoscimento facciale immediato e definito, visione al buio in chiaro e possibilità di rilevamento termico grazie ad altri sensori.

In definitiva si può senz’altro affermare che i progressi delle nanotecnologie e della tecnologia in generale, avranno un impatto notevole sullo sviluppo del cellulare del futuro. Si va sempre di più verso un dispositivo che faccia dell’interazione umano-computer il punto cardine per semplificare, automatizzare e rendere più intuitive e immediate le operazioni da effettuare con il proprio device.